Beladung

Caricare il proprio camper è come giocare a un gigantesco Tetris.

Una guida su come caricare al meglio il vostro camper

Sapere come caricare correttamente il camper vi permetterà di fare un viaggio divertente e sicuro. Ma perché è così importante sapere come caricare correttamente il camper? Per cominciare, un camper sovraccarico o caricato in modo improprio non solo potrebbe violare il codice della strada, ma è anche un pericolo per voi e per i veicoli intorno a voi. I camper caricati in modo improprio possono rendere nulla la vostra assicurazione e sono soggetti a multe. Un camper troppo pesante o in cui il suo peso non è distribuito correttamente potrebbe non rispondere adeguatamente, il che significa che i freni e lo sterzo potrebbero non funzionare correttamente. Inoltre, un camper non caricato correttamente può far scoppiare le gomme. 

Quindi, come dobbiamo caricare correttamente il nostro camper?

Per prima cosa dovete sapere quanto vi è permesso caricare. La maggior parte dei camper ha un limite di peso di 3,5 tonnellate. Ciò comprende tutto: il camper, gli elettrodomestici, i passeggeri e tutto il resto. È una buona idea sapere quanto pesa ciò che si porta con sé, prima di iniziare un viaggio. 

Come caricare il camper

Lo spazio a disposizione è molto inferiore a quello di casa, quindi pensate a ciò che dovete portare rispetto a ciò di cui potete fare a meno. Gli oggetti pesanti devono essere sempre riposti sul pavimento del camper e il più vicino possibile allo spazio intermedio tra gli assi. Potrebbero essere oggetti come bottiglie d’acqua o attrezzature per esterni. Ciò assicurerà che non venga esercitata troppa pressione su entrambi gli assi o peggio. 

Ricordatevi di distribuirli al centro, sul pavimento, cercando di evitare il più possibile che si urtino tra loro o causino cadute di oggetti. Inoltre, pensate a dove sono collocati gli elettrodomestici; quelle parti del camper sono già più cariche di altre. Gli oggetti che non sono troppo pesanti possono essere posizionati negli armadietti centrali o sui piani di lavoro. Capi di abbigliamento pesanti, lenzuola e asciugamani extra o stoviglie sono perfetti da riporre tutti intorno alla sezione centrale del vostro camper. Solo gli oggetti più leggeri devono essere collocati nella cappelliera poiché anche se questi armadi sono fissati alle pareti, l’inserimento di oggetti pesanti potrebbe causare la rottura dei fermi causando gravi lesioni. Gli articoli più leggeri, come gli abiti estivi, possono essere riposti ovunque, ma è buona norma metterli in luoghi in cui è possibile riporre solo oggetti leggeri, in modo da avere spazio per gli oggetti più pesanti negli spazi previsti. 

Sistemazione di carichi esterni

Aggiungete dei punti di carico esterni è un ottimo modo per avere più spazio, ma richiede una particolare attenzione quando caricate il camper. Qualsiasi cosa montata sul retro del camper, come una scatola portaoggetti o un portabiciclette, farà sì che il peso in eccesso gravi sull’asse posteriore. Ciò causerà problemi in frenata e in termini di manovrabilità, rendendo più probabile l’oscillazione del camper e potenzialmente portandolo a ribaltarsi. Questo è comunemente indicato come un problema dello sbalzo quando viene aggiunto del peso dietro l’asse, rendendo instabile il camper. Anche l’aggiunta di qualsiasi volume al tetto del vostro camper comporta una serie di problemi. L’aggiunta di carico sul tetto causerà una maggiore resistenza all’aria durante la guida, il che farà consumare più carburante per vincere questa resistenza extra. 

Cose da tenere a mente

  • La maggior parte dei veicoli non è progettata per viaggiare con i serbatoi d’acqua pieni, quindi ciò potrebbe causare instabilità e peso in eccesso che non avevate preventivato. Serbatoi pieni e carico sbilanciato possono causare instabilità e difficoltà a manovrare il camper. 
  • Per mantenere il peso ridotto, svuotate i serbatoi ogni volta che potete. Valutate di portare solo la quantità d’acqua di cui avete bisogno fino ad arrivare alla stazione di rifornimento successiva. 1 litro d’acqua pesa 1 chilogrammo.
  • Quando pesate il vostro camper, è una buona idea pesare separatamente i lati destro e sinistro. Questo vi mostrerà se avete sovraccaricato un lato più dell’altro.
  • Il vostro obiettivo dovrebbe essere quello di ripartire il carico nella maniera più uniforme possibile. Con la possibilità di avere un po’ più di peso sull’assale anteriore. Questo vi aiuterà a evitare di essere sbilanciati, che potrebbe portare a ondeggiamenti e scoppi di pneumatici.
  • Il vostro camper sbilanciato non viaggerà bene su strade sdrucciolevoli, né tanto meno in aree dove ci sono lavori in corso con strade sconnesse.
  • Durante il caricamento, assicuratevi tutti gli oggetti siano fissati e non si muovano durante la guida, onde evitare danni agli oggetti o lesioni ai passeggeri. 
  • Una volta caricato tutto, dovreste fare un giro di ispezione intorno al camper, controllando le gomme per assicurarvi che una non sia sovraccarica rispetto alle altre. Questo è anche un ottimo modo per assicurarvi di non avere dimenticato accidentalmente di mettere in valigia qualcosa. 
  • Se il vostro camper non è caricato correttamente, rende le cose più difficili da trovare durante il viaggio e potreste non essere in grado di portare tutto ciò che volete.

Quando pianificate il vostro viaggio, assicuratevi di pensare a quanto spazio avrete bisogno. Date un’occhiata ai nostri camper in affitto per vedere quali si adattano meglio alle vostre esigenze.

Come non caricare il vostro camper

Non dovete sovraccaricare il vostro camper, punto. Non guidate mai il camper con pesi eccessivi. Così facendo le gomme si consumano rapidamente e diventa molto più difficile frenare per tempo. Inoltre, se restate coinvolti in un incidente potresti non essere coperti dalla vostra assicurazione. Potreste anche venire fermati in qualsiasi momento dalle forze dell’ordine per essere pesati se ritengono che potreste aver superato il limite di peso. Se il peso è eccessivo, potreste prendere delle multe salate ed essere costretti a scaricare il camper e lasciare a terra alcuni oggetti. 

Ci sono delle cose che non dovreste assolutamente fare quando organizzate il carico del vostro camper. 

  • La prima cosa è conservare la bombola del gas in qualsiasi altro posto diverso dallo spazio assegnato, così come non conservare nulla nello spazio previsto della bombola del gas. 
  • Prima di partire assicuratevi che durante la guida la bombola resti fissata correttamente.
  • Ripetiamo, non collocate oggetti pesanti nei pensili o nei contenitori, poiché ciò potrebbe causare lesioni gravi. 
  • Quando caricate il camper non sovraccaricate un lato rispetto all’altro, ciò causerà problemi di sterzata e stabilità. 
  • Se il camper ha un vano portaoggetti posteriore, non sovraccaricarlo poiché il sovraccarico può causare un eccesso di peso sull’asse posteriore.

Suggerimento da professionisti: Lasciate spazio disponibile. Non viaggiate mai con un camper che è già vicino o al limite di peso massimo. Lasciate più spazio possibile nel caso tu abbiate bisogno o voglia aggiungere qualcosa al vostro camper. 

Un modo per evitare di superare il limite di peso durante un viaggio è adottare una regola “uno dentro e uno fuori”. Dato che lo spazio disponibile nella vostra casa su 4 ruote non è infinito, il modo migliore per assicurarvi che non si riempia è che ogni volta che caricate qualcosa di nuovo, scaricate qualcosa che era già nel camper. Facciamo l’esempio di una giacca nuova. Se ne comprate una nuova, pensate di regalare quella vecchio. 

Ora che il vostro camper è stato caricato in modo sicuro con tutto ciò di cui avrete bisogno, è ora di iniziare l’avventura.

Informazioni sull'autore

Sabrina Riechers

Condividi
Esci